34° FusoSistemi di Proiezioni Culturali

Siamo un’associazione di promozione sociale che riunisce giovani professionisti della cultura, dell’economia e della comunicazione.

Questo mix di competenze trasversali ci permette di SPERIMENTARE e PROGETTARE nuove forme di valorizzazione e promozione del patrimonio culturale  e paesaggistico, delle arti e della creatività.

Agiamo perchè questi ambiti siano motori d’INNOVAZIONE SOCIALE e ingranaggi di uno SVILUPPO SOSTENIBILE del territorio.

Lavoriamo per il continuo miglioramento dei livelli di qualità dei nostri progetti, con particolare attenzione a accessibilità, partecipazione, sostenibilità, efficacia, e impatto.

Crediamo nella collaborazione e nella condivisione, nella progettazione partecipata, nella contaminazione e nella ricchezza oltre gli steccati.

SEGUICI ANCHE SU

34° Fuso, roba da geografi.

Se la rappresentazione cartografica di tutta Italia la trovi nel 32° e 33° fuso,

parte della Terra d’Otranto la trovi rappresentata nel 34°.

Questo lembo di terra è troppo orientale per il resto della Nazione.

A. G.

Fondatrici e componenti

  • Chiara Costantino
    Chiara Costantino

    Si è fatta le ossa scavando Kg di terra, percorrendo Km in ricognizione e indagando, magnetometro alla mano, ettari di terreni. Questa la sua vita per un decennio, con una Laurea in Conservazione dei Beni Culturali in una tasca e un Master in Geotecnologie per l’Archeologia nell’altra. Appesa la trowel al chiodo, si è formata e continua a formarsi in  gestione dei servizi museali, web design e comunicazione digitale per il patrimonio culturale. Il suo sogno:  vivere tante vite in una e dare sfogo alla sua passione per il cibo e la cucina facendo progettazione culturale per aziende e musei del settore enogastronomico.

  • Gabriella De Luca
    Gabriella De Luca

    Laurea in Beni Culturali con esperienza decennale come bibliotecaria e come operatrice in progetti di gestione di bb. cc.. Al loro interno si è occupata principalmente dei servizi educativi, dell’ accoglienza e della creazione e gestione dei bookshops. Nel frattempo, ha scoperto e subisce il fascino del web design e dei social media. Nei panni della guida turistica abilitata ha raccontato ai viaggiatori il Centro del Sud più a Est d’Italia. Attualmente lavora presso la libreria Coop di Eataly a Bari. Il suo sogno: rivoltare come calzini le biblioteche e scrivere i racconti dei luoghi del patrimonio attraverso i bookshops.

Collaborano attivamente

  • Delia De Donno
    Delia De Donno

    Leccese d’adozione, non rinnega le sue origini “cursiate”. Laureata in Beni mobili artistici, ha avuto alcune esperienze lavorative nel campo della comunicazione culturale e nell’organizzazione di eventi. Crede nell’arte come cura e nella salvaguardia del paesaggio, si interessa di progettazione partecipata, di musica, di fotografia e si diverte a condurre un programma radiofonico sull’arte. Le sue mansioni principali riguardano i social, ma crede fermamente nel contatto umano. Il suo sogno: educare all’arte per salvaguardare il paesaggio come forma d’arte primigenia.

  • Elisa Monsellato
    Elisa Monsellato

    Cresciuta a pane e musica, ha dedicato cinque anni della sua vita allo studio dell’economia e della gestione delle attività culturali. Le prime esperienze sul campo la vedono impegnata nel ruolo di “tuttofare” nell’organizzazione del Green Sound Festival di cui oggi è orgogliosa organizzatrice. Lasciata la terra natale, approda nella capitale rimettendosi tra i banchi, alla ricerca dell’oscuro significato dell’arte contemporanea e della specializzazione nelle professioni museali! Tra le sue passioni: musica, fotografia, buon cibo. Il suo sogno: assistere alla nascita di grande museo d’arte contemporanea a Lecce!

  • Ivano Abbate
    Ivano Abbate

    Enna, Perugia, Bristol e Lecce sono i luoghi dove si è formato accademicamente e professionalmente; fin da bambino scopre la passione per la comunicazione creando, forbici alla mano, collage e pupazzetti di carta che, ancora oggi, sono gelosamente custoditi dalla sua mamma. Laureato in Giornalismo per Uffici Stampa, specializzato in Comunicazione Istituzionale e d’Impresa, grafico, web designer, seo, apple fan, appassionato di street art, capitano di una squadra di rugby, convivente, siciliano in Salento, etc etc etc. Il suo sogno: trasferire i valori intrinsechi del rugby come benchmark nella gestione aziendale.

Abbiamo lavorato con

Le singole esperienze professionali dei suoi componenti rappresentano le fondamenta di 34° Fuso.

COLLABORIAMO CON

Condividiamo competenze e beni con realtà che vanno dal settore culturale a quello artigianale, per creare progetti più forti, sani e innovativi.

Partners

La loro valutazione positiva e il loro appoggio hanno reso possibile i nostri progetti.

Gli schiacciatori non parlano dell’alzata, la risolvono.

Con 34° Fuso ci siamo messi in gioco e lo facciamo ogni giorno cercando di migliorare come team e come singoli.
Per questo abbiamo al nostro fianco Davide Baruzzi e Rosanna Spanò di BAM! Strategie Culturali che hanno scelto di accompagnarci in un’esperienza di mentoring. Poi quando il gioco si fa duro non ci resta che guardare e riguardare questo video che loro ci hanno regalato.
Se la realtà è come è e non come voglio che sia, se la palla è bassa il mio cervello che è un computer straordinario deve aprire tutti i file con il titolo “palla alzata bassa” e in questi file ci sono le soluzioni per le palle arrivate basse che sicuramente non è schiacciarla come se fosse alta, questo è poco ma sicuro. Ci sono altre soluzioni, devi usare una di quelle.

Vorresti collaborare con noi?

Abbiamo tante idee e progetti in mente ma non possiamo fare tutto, non ne saremmo capaci e siamo affascinati dalla serendipity degli incontri.

Se qualcosa di quello che hai letto in questa pagina ti fa pensare di essere sulla nostra lunghezza d’onda, fai in modo di farcelo sapere.

Raccontaci di te, di quello che sai fare, di quello che ti piacerebbe fare con noi.

Che tu sia un operatore culturale, un artista, un artigiano, un giornalista o un clown un giorno potremmo avere bisogno di te.

Contattaci

Inviaci una mail per qualsiasi informazione, Vi risponderemo appena possibile!